Foodbeverage Manager

Foodbeverage Manager

Competenze di profilo: 

  • Effettuare il coordinamento dei servizi di sala ristorante
  • Effettuare il rifornimento delle forniture per un ristorante
  • Effettuare la gestione del personale di strutture di ristorazione
  • Effettuare la gestione economica di strutture di ristorazione
  • Effettuare la pianificazione di eventi nell’ambito della struttura di ristorazione
  • Effettuare la predisposizione del menù di un ristorante

Foodbeverage Manager: Descrizione della Professione

Il Food&beverage manager gestisce tutte le attività di ristorazione di strutture alberghiere e/o ristorative, dalle risorse economiche dei servizi alla gestione del personale, dall’approvvigionamento al controllo qualità della produzione e distribuzione di cibi e bevande. Il Food&beverage manager ha il compito di garantire, per il settore di propria competenza, il rispetto dell’immagine della struttura ricettiva, dal punto di vista dell’efficienza e degli standard di qualità. Le principali attività di questo profilo professionale riguardano: definizione budget e controllo dei costi; controllo del rispetto degli standard di qualità dei prodotti-servizi; controllo dell’igiene di locali, attrezzature da cucina, impianti destinati alla preparazione, conservazione e consumo di cibi e bevande. Si può occupare direttamente della organizzazione di eventi non ordinari, quali ad esempio buffet, meeting, convegni, cene a tema, ecc.

Ambito di riferimento

Opera in strutture alberghiere o di ristorazione di medio-grandi dimensioni.

Collocazione organizzativa

Risponde normalmente al direttore generale della struttura. Si relaziona, internamente, con lo staff di sala e di cucina e, verso l’esterno, con i fornitori ed i clienti più importanti. Svolge la sua attività prevalentemente in ufficio.

Referenziazioni

Livello EQF 5

Classificazione Internazionale delle Professioni ISCO
1412 – Dirigenti nella ristorazione

Classificazione Nazionale delle Professioni ISTAT
3.4.1.1 – Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate

Vedi Anche  Salumiere

Classificazione Nazionale delle Attività economiche ATECO
56 – Attività dei servizi di ristorazione

Conoscenze Specifiche nel Dettaglio:

  • Conoscenza degli ingredienti, alimenti e vini
  • Conoscenza di economica, contabilità e amministrazione
  • Conoscenza delle lingue straniere

Abilità:

  • Capacità di supervisione del lavoro
  • Organizzazione del personale
  • Capacità di gestione degli ordini, delle rimanenze, delle prenotazioni

Formazione:
Corsi professionali altamente specializzati

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068