Tecnico installatore di apparati telecomunicazioni

Tecnico installatore di apparati telecomunicazioni

La figura professionale del tecnico installatore di apparati telecomunicazioni si riferisce a chi effettua

  • l’installazione
  • la configurazione
  • il collaudo
  • la manutenzione
  • la riparazione

di ogni sistema di telecomunicazioni, dalle semplici antenne domestiche alle reti personalizzate di gestione telefonia fissa e mobile (server, modem e compagnie telefoniche aziendali). Il tecnico delle telecomunicazioni sarà si in grado di installare e configurare le parti esterne tecniche, l’hardware, che gestire i programmi interni per il funzionamento del sistema di telecomunicazioni, i software.

Si occuperà di cablaggi di rete, gestione dei guasti segnalati dagli utenti, l’assistenza tecnica in loco o da remoto. L’installatore dei sistemi di telecomunicazione può lavorare per conto proprio o essere dipendente di una singola società oppure essere autorizzato per l’assistenza a terzi. Un esempio di quest’ultima modalità l’antennista sky, ovvero un tecnico delle comunicazioni che lavora in proprio ma è autorizzato ad intervenire su impianti di proprietà Sky.

Come si diventa installatore abilitato di sistemi delle telecomunicazioni?

Il percorso formativo del tecnico delle telecomunicazioni prevede un percorso scolastico professionale o un diploma di istruzione secondaria superiore o istruzione tecnica superiore nell’ambito delle discipline tecniche, integrati da specifici corsi di formazione o specializzazione in sistemi di telecomunicazioni.

Oltre ai 3 o 5 anni di studio per operare in proprio come tecnico installatore di apparati telecomunicazioni è previsto un periodo di esperienza sul campo superiori o pari a 3 anni.

Vedi Anche  Responsabile di sala maitre
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068