Operatore dei servizi di accoglienza e custodia del patrimonio culturale

Operatore dei servizi di accoglienza e custodia del patrimonio culturale

Competenze di profilo:

  • Effettuare la custodia e la sorveglianza del patrimonio culturale e degli ambienti
  • Formulare proposte per la definizione/revisione del piano di accoglienza e delle sue singole attività
  • Gestire in almeno due lingue le relazioni con i visitatori
  • Gestire le situazioni di emergenza
  • Gestire lo spazio dell’accoglienza

Operatore dei Servizi di Accoglienza e Custodia del Patrimonio Culturale: Descrizione della Professione

L’Operatore dei servizi di accoglienza e custodia del patrimonio culturale svolge attività di prima accoglienza ed assistenza del pubblico finalizzate alla migliore fruizione del patrimonio e garantisce la vigilanza/custodia delle opere e degli ambienti. Svolge le operazioni di vendita dei biglietti e di distribuzione di materiali informativi; assiste il pubblico durante la permanenza nell’istituto culturale, fornendogli indicazioni di base su percorsi, opere, servizi e attività dell’istituto culturale; monitora i flussi dei visitatori, le sale, le opere e la strumentazione di rilevazione; assicura il rispetto del regolamento dell’istituto culturale e delle disposizioni di sicurezza, segnalando ai responsabili eventuali anomalie o variazioni nelle condizioni e nello stato di conservazione del patrimonio e nel funzionamento dei sistemi e dei dispositivi di sicurezza.

Ambito di riferimento dell’Operatore dei Servizi di Accoglienza e Custodia del Patrimonio Culturale

Opera nell’ambito di istituzioni culturali come musei (singoli o organizzati in sistemi/reti), contesti museali o espositivi di diverso genere, archivi, biblioteche, all’interno di istituzioni pubbliche, private o di enti territoriali.

Collocazione organizzativa

Nello svolgimento del suo lavoro si raccorda con il coordinatore dei servizi di accoglienza e custodia e con gli altri operatori.

Referenziazioni

Livello EQF 3

Classificazione Internazionale delle Professioni ISCO
4225 – Addetti all’informazione

Classificazione Nazionale delle Professioni ISTAT
4.2.2.1 – Addetti all’accoglienza e all’informazione nelle imprese e negli enti pubblici

Vedi Anche  Addetto di cucina

Classificazione Nazionale delle Attività economiche ATECO
91 – Attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali

Livello EQF 4: Conoscenze Basate sulla Classificazione ISCO

  • Dispositivi di protezione nei musei
  • Metodologie di conservazione museale
  • Normativa sui beni culturali e paesaggistici e sulle attività culturali
  • Normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Strumentazione per il monitoraggio degli ambienti museali

Abilità

  • Applicare procedure di apertura e chiusura degli ambienti
  • Applicare procedure di gestione delle situazioni di emergenza
  • Applicare procedure di sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Applicare tecniche di sorveglianza
  • Segnalare difformità e problemi
  • Utilizzare dispositivi di sicurezza
  • Utilizzare tecniche di manutenzione di materiali, strumenti, attrezzi, etc

Livello EQF 4: Conoscenze Basate sulla Classificazione ISTAT

  • Caratteristiche e organizzazione degli istituti culturali
  • Lessico tecnico in lingua italiana ed estera
  • Normativa sui beni culturali e paesaggistici e sulle attività culturali
  • Tecniche di accoglienza dei visitatori
  • Tecniche di comunicazione e promozione culturale

Abilità

  • Segnalare comportamenti e richieste dei visitatori
  • Segnalare la funzionalità e l’efficacia delle strutture espositive o informative
  • Utilizzare tecniche di comunicazione
  • Utilizzare tecniche e metodologie del lavoro in équipe

Livello EQF 4: Conoscenze Basate sulla Classificazione ATECO

  • Lessico tecnico in lingua italiana ed estera
  • Lingua straniera (C1-C2)
  • Normativa sui beni culturali e paesaggistici e sulle attività culturali
  • Nozioni di qualità del servizio
  • Principi di customer care
  • Procedure di emissione e vendita biglietti
  • Strumenti informatici e multimediali per la comunicazione (ECDL Advanced)
  • Tecniche di comunicazione e promozione culturale
  • Tecniche di front office
  • Tecniche di mediazione interculturale

Abilità

  • Applicare procedure di gestione reclami
  • Applicare tecniche di accoglienza dei visitatori
  • Utilizzare tecniche di comunicazione interpersonale
  • Condurre conversazione in lingua italiana
  • Condurre conversazione in lingua straniera
  • Fornire indicazioni semplici in merito a opere, autori, etc.
  • Interpretare i comportamenti di fruizione
  • Interpretare le richieste del visitatore
  • Raccogliere richieste e osservazioni clienti
  • Utilizzare il registratore di cassa
  • Utilizzare sistemi di navigazione internet
  • Utilizzare software gestionale di biglietteria
  • Utilizzare tecniche di comunicazione
  • Utilizzare tecniche e metodologie del lavoro in équipe
Vedi Anche  Manager di distretto commerciale
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068