Responsabile della gestione di cantieri edili

Responsabile della gestione di cantieri edili

Competenze di profilo: 

  • Controllare la sicurezza nei cantieri durante la realizzazione dell’opera
  • Coordinare le attività delle maestranze di cantiere
  • Effettuare il controllo delle forniture del cantiere

Responsabile della Gestione di Cantieri Edili: Descrizione della Professione

Il Responsabile della gestione di cantieri edili organizza e coordina le attività delle maestranze di cantiere, programmando giornalmente le attività ed il materiale da porre in opera, seguendo lo svolgimento dei lavori, verificando la sicurezza del cantiere e controllando il materiale in ordine e alla consegna in cantiere.

Ambito di riferimento

L’attività viene esercitata presso imprese edili

Collocazione organizzativa

Opera alle dipendenza del direttore di cantiere.

Referenziazioni

Livello EQF 5

Classificazione Internazionale delle Professioni ISCO
3123 – Supervisori edili

Classificazione Nazionale delle Professioni ISTAT
3.1.5.2 – Tecnici della gestione di cantieri edili

Classificazione Nazionale delle Attività economiche ATECO
412 – Costruzione di edifici residenziali e non residenziali

Livello EQF 5: Conoscenze Basate sulla Classificazione ISCO

  • Elementi di scienza delle costruzioni
  • Elementi di tecnologia delle costruzioni
  • Fasi del processo produttivo in edilizia
  • Normativa in materia di sicurezza delle costruzioni edili
  • Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici
  • Procedure di manutenzione apparecchiature/strumenti di lavoro per edilizia
  • Processi di lavorazione in edilizia
  • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili

Abilità

  • Applicare modalità di coordinamento del lavoro
  • Applicare modalità di verifica funzionamento dispositivi di sicurezza
  • Applicare procedure di controllo della conformità lavori in edilizia
  • Applicare procedure di verifica qualità di esecuzione dei lavori edili
  • Applicare procedure di verifica rispetto disposizioni sulla tutela ambientale
  • Applicare procedure per mancato rispetto di norme sicurezza
  • Applicare procedure per verifica stato avanzamento lavori in edilizia
  • Applicare tecniche di pianificazione procedure di sicurezza nei cantieri
  • Applicare tecniche di redazione documentale
Vedi Anche  Marmista

Livello EQF 4: Conoscenze Basate sulla Classificazione ISTAT

  • Elementi di disegno tecnico
  • Elementi di elettrotecnica
  • Normativa in materia di sicurezza delle costruzioni edili
  • Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici
  • Organizzazione dei cantieri edili
  • Processi di lavorazione in edilizia
  • Schema tipo di allestimento del ponteggio
  • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili

Abilità

  • Applicare modalità di coordinamento del lavoro
  • Applicare procedure di controllo della conformità lavori in edilizia
  • Applicare procedure di sicurezza nei cantieri
  • Applicare procedure per verifica stato avanzamento lavori in edilizia
  • Applicare tecniche di gestione del personale
  • Utilizzare dispositivi di protezione individuali (DPI)

Livello EQF 4: Conoscenze Basate sulla Classificazione ATECO

  • Metodi di controllo delle rimanenze
  • Processi di lavorazione in edilizia
  • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili

Abilità

  • Applicare criteri di disposizione delle merci
  • Applicare criteri di valutazione del consumo di materiali
  • Applicare metodi di controllo quali/quantitativo sui materiali in consegna
  • Applicare modalità di gestione delle scorte
  • Applicare procedure di controllo quali/quantitativo materiali prelevati per l’utilizzo
  • Applicare procedure di verifica dei materiali da costruzione
Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068